Fieracavalli a Verona: incontro "Scuderie Didattiche"

Lunedì, 31 Ottobre 2016 20:39

Appuntamento con Fausto Faggioli in  FieraCavalli a Verona col progetto “Scuderie Didattiche”.
il Sig. Faggioli sarà presente nello stand Fitetrec-Ante, giovedì 10 novembre (dalle 15,00 alle 16,30 circa) per presentare il progetto “Scuderie Didattiche per un Turismo sostenibile”. Un ottimo progetto, una grande collaborazione che ha coinvolto migliaia di studenti, Istituti, genitori e naturalmente Centri Equestri. In questo spazio dello stand i Centri Equestri presenteranno le loro attività di Scuderia Didattica alla platea della Fiera.

Saranno presenti i responsabili della Confcommercio Reg., operatori del Turismo, i media per dare visibilità all’iniziativa e mi rivolgo quindi alla segreteria regionale chiedendovi di divulgare presso i Centri Equestri dell’Emilia Romagna questo appuntamento in Fiera. Credo sia un’opportunità per presentare i programmi didattici che rafforzeranno la cooperazione tra i giovani e l’amato mondo del cavallo, dando visibilità, tanta visibilità ai Centri che svolgono quest’attività.

Voi potete raggiungere tutti i Centri Equestri regionali interessati a presentare le loro attività didattiche, ma anche promuovere il tutto per affiliare nuovi Centri Agrituristici.

Al termine, gli Stabilimenti Balneari Romagnoli offriranno una degustazione guidata di prodotti tipici alla scoperta dei “sapori” del Territorio.

Di seguito  molto brevemente gli orari del programma.                              

 

Giovedì 10 novembre  Ore 15:00

 

Incontro

 

SCUDERIE  DIDATTICHE  PER  UN TURISMO  SOSTENIBILE

 

Ore 15:00                   Saluto di Alessandro Silvestri, presidente Fitetrec-Ante

Ore 15:00-16:30        Presentazioni delle attività di Scuderia Didattica, aperta al

                                   pubblico, agli Stakeholder ed ai giornalisti.

Ore 16:30                   Conclusioni a cura della Federazione e di Fausto Faggioli

Ore 16:30                   Degustazione guidata di prodotti tipici alla scoperta dei “sapori” del 

                                   Territorio